• MUSICA n. 342 - Dicembre 2022-Gennaio 2023 (PDF)

IN QUESTO NUMERO 342, DICEMBRE 2022/GENNAIO 2023:

CANTANTI

Ildar Abdrazakov: 
la voce all'italiana dello Zar russo
Al suo sesto Sant’Ambrogio, il grande basso russo racconta la sua visione di Boris Godunov e parla del suo rapporto con l'Italia e con la Scala, che dura da oltre vent'anni.
di Nicola Cattò

DIRETTORI
James Feddeck: «Il mio motore è la curiosità»

Il direttore principale dei Pomeriggi Musicali di Milano ci parla dei suoi studi, dei suoi modelli e della sua soddisfazione per il suo incarico italiano: sempre con la convinzione che un direttore non è mai “arrivato”.
di Paolo Bertoli

CANTANTI

Annalisa Stroppa: «La mia voce, un caldo vino rosso»

Incontro con il mezzosoprano bresciano, protagonista dell'opera di apertura al Donizetti Opera Festival. Un'occasione per conoscere meglio una delle più preziose esponenti odierne della corda mediosopranile, fra belcanto e musica francese.
di Marco Leo

ANNIVERSARI

Daniel Barenboim: “I miei primi ricordi”

Per gli 80 anni del grande pianista e direttore argentino, pubblichiamo qui in esclusiva un testo da lui scritto, con ricordi inediti e riflessioni su una vita in musica.
di Daniel Barenboim

CANTANTI

La scuola inglese di canto: 
l'influenza italiana sul canto in Inghilterra
Un'indagine sui grandi cantanti del diciannovesimo e ventesimo secolo inglese, fra scuola italiana e modelli nazionali: un modo di cantare oggi dimenticato, ma che riemerge da un'affascinante pubblicazione discografica.
di Michael Aspinall

IL MUSICO E IL SUO POETA

Hoffmann - Ciaikovski

Fantasie di Natale

di Adele Boghetich

LE VOCI CHE CORRONO

Chiara Isotton

di Giovanni Vitali

NOTE A MARGINE

Dio salvi la Regina (delle fate) e Henry Purcell

A cinque anni di distanza da “The Alehouse Sessions”, il violinista norvegese Bjarte Eike dà alle stampe “The Playhouse Sessions”. Un viaggio nel mondo fantastico di Purcell, “Shakespeare” della musica, dove si racconta una storia nella storia. Moderna e senza tempo.
di Davide Ielmini


ATTUALITÀ

Bach, Taneyev e il trio d'archi: intervista ad Anna Serova

In vista dei trecento anni dalla stesura definitiva delle Invenzioni e Sinfonie di Bach, nasce il progetto discografico Inventio, ad opera di Yulia Berinskaya, Valentina Danelon e Anna Serova, che hanno creato un nuovo sodalizio non solo per la nuova registrazione, ma per dar vita ad un nuovo trio: la comune ricerca di nuovo repertorio, sia esso per trascrizione, nuova composizione o recupero di pagine rare, per la formazione difficile ma luminosa di due violini e viola. Ed è proprio con Anna Serova, violista russa da 25 anni residente in Italia, che ne ho parlato, allargando poi il discorso alla sua carriera, così ricca e sfaccettata.
di Nicola Cattò


ATTUALITÀ
La voce intima di Cilea: intervista a Sandra Conte

La pianista Sandra Conte ha appena terminato la registrazione del suo secondo CD dedicato all'opera pianistica di Francesco Cilea, con l’aggiunta della rara prima versione della Sonata per violoncello e pianoforte in re maggiore op. 38, composta nel 1888 e riscritta in parte nel 1901. Conte ha inciso questo brano con il marito, il violoncellista Luca Colardo, utilizzando un gran coda Steinway degli anni ’50, pianoforte difficile da domare ma dalle sonorità affascinanti. Il disco uscirà probabilmente il prossimo febbraio per l'etichetta Da Vinci Classics che ha già pubblicato il primo, pubblicato quest'anno e recensito da Luca Segalla nel numero 339 di MUSICA.
di Mario Chiodetti


NELLE RECENSIONI

Otto domande a Lorenzo Ghielmi

di Mirko Schipilliti

LE NOTIZIE:

Urbanski direttore principale Osi - Macciardi all'Anfols - 391 nomination agli ICMA 2023 - Il Regio riparte dal Barbiere - La Scala ricorda Zeffirelli - Palacio confermato al ROF - Il Napoli Musica Sacra Festival - Il Ring berlinese su Arte - Nuovo corso per I Solisti di Pavia - Il Messiah con la Toscanini - Natale alla Rai con la Nona - Nuovi vertici allo Sferisterio - Il Premio Pordenone a Cecilia Gobbi

Le recensioni dei concerti e spettacoli dal vivo:
​- Amsterdam, Concertgebouw, 2 novembre 2022
- Milano, Teatro alla Scala, 11 novembre 2022
- Ancona, Teatro delle Muse, 2 e 16 ottobre 2022; Jesi, Teatro Pergolesi, 23 ottobre 2022
- Roma, Parco della Musica, Sala Santa Cecilia, 20 ottobre 2022
- Stoccolma, Konserthuset, 19 ottobre 2022
- Ravenna, Teatro Alighieri, 4-6 novembre 2022
- Bologna, Oratorio di S. Filippo Neri e Teatro Auditorium Manzoni, 20 e 27 ottobre e 5 novembre 2022
- Bologna, Teatro Comunale, 13 e 17 novembre 2022


Come ogni mese, MUSICA ospita quasi sessanta pagine di recensioni discografiche: tra novità e ristampe, fra peana e stroncature, troverete un panorama assolutamente senza pari - nella stampa italiana, ma non solo - che sa orientare il lettore con onestà e competenza. Il tutto affidato alle migliori firme italiane del settore.
Come MUSICA, nessuno!


Inoltre: recensioni di libri, novità discografiche, i dischi 5 stelle del mese e le recensioni di LP, CD, DVD, SACD


migliore rivista musica classica italiana violinistica violino mozart amadeus classic voice suonare news


Leggi un estratto


Caratteristiche
Collana Rivista MUSICA
Tipo PDF

MUSICA n. 342 - Dicembre 2022-Gennaio 2023 (PDF)

  • Codice: 342-PDF
  • Disponibilità: Disponibile
  • 6,90€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

Guida al Teatro d'Opera

Guida al Teatro d'Opera

A cura di Aldo Nicastro Guida al Teatro d'Opera Selezionando un’ottantina di autori, illustri o meno (da Adams a Zimmermann), questa guida ha il compito di offrire uno stuzzica..

35,00€

Carlo Maria Giulini - Una demonica umiltà

Carlo Maria Giulini - Una demonica umiltà

Alessandro Zignani Carlo Maria Giulini - Una demonica umiltà “Ho smesso di dirigere quando non avevo più paura di dirigere”: così Carlo Maria Giulini giustificò il suo ritiro d..

20,00€

GEORG FRIEDRICH HÄNDEL. Tra splendori teatrali e fasti cerimoniali. Vita e Opere

GEORG FRIEDRICH HÄNDEL. Tra splendori teatrali e fasti cerimoniali. Vita e Opere

Claudio Bolzan GEORG FRIEDRICH HÄNDEL Tra splendori teatrali e fasti cerimoniali. Vita e Opere Georg Friedrich Händel (1685-1759) fu, insieme a Bach, uno dei più insigni rap..

59,00€