• MARTA DU LAC. Storie di una cantante ebrea americana in Italia

Franco Masala
MARTA DU LAC. Storie di una cantante ebrea americana in Italia


Le vicende del soprano Marta Du Lac, nata Martha Lewis a New York nel 1888 e morta Marta Pau a Cagliari nel 1953, si collocano tra due Paesi – Stati Uniti d’America e Italia – di tradizioni storiche e culturali differenti in un lasso di tempo che vede un’ebrea americana, poi italiana per matrimonio, svolgere l’attività di artista lirica. Una vita autonoma e una facilità di spostamenti portano la cantante ben al di là del modello della donna di allora, già insidiato dai movimenti protofemministi anglosassoni ma assai più conservatore in Italia. Si aggiungano il suo impegno nello sport e in particolare nel nuoto, il divorzio dal primo marito ebreo americano, il nuovo matrimonio con un italiano e la maternità con l’abbandono della carriera artistica, che testimoniano una vita passata dalle esibizioni nei teatri internazionali a una sonnacchiosa città provinciale come la Cagliari del secondo quarto del secolo XX. Ne risulta il ritratto di una donna volitiva, forte, determinata, che persegue i suoi obiettivi con grande tenacia, sottoponendosi a studi di canto lunghi e assidui, e che dopo una breve carriera, lascia tutto ciò che ha costruito per affrontare una vita coniugale completamente diversa in Italia. Qui le leggi razziali del 1938 segnano una vita già intensa e toccano lei e suo figlio, accompagnandoli in situazioni decisamente rischiose a Roma città aperta. Il racconto della vita di Marta Du Lac parte da memorie familiari e, contemporaneamente, utilizza tutti i documenti a disposizione – carte e fotografie di scena e non, locandine, articoli di stampa – che diventano motore e parte integrante della narrazione. Agli avvenimenti biografici seguono le riflessioni riguardanti il mondo del teatro musicale del primo Novecento con una rassegna di teatri e luoghi dove il soprano ha cantato, e i compagni di scena che condivisero con lei la stagione artistica.
 

Indice sommario

- Prologo
- L'Ebrea
- L'Artista
- Una cantante americana
- Gli esordi
- Le stagioni cagliaritane
- Il repertorio
- Intermezzo. Immagini pubbliche e private
- La Donna. La vita familiare
- Noterelle sul mondo teatrale di Marta
- I luoghi teatrali
- Compagni di scena
- Le fonti
- Epilogo in forma di postfazione
- Ringraziamenti
- Bibliografia
- Testi
- Sitografia 

GEN2023 SH2023
 

Leggi un estratto
Autore: Franco Masala
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2023
Collana Personaggi della Musica, 33
Dati tecnici pp. VI+162 - formato cm. 17x24 - illustrato
Tipo Cartaceo

MARTA DU LAC. Storie di una cantante ebrea americana in Italia

  • Autore: Masala Franco
  • Codice: 978-88-6540-398-3
  • Disponibilità: Disponibile
  • 35,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

Guida al Teatro d'Opera

Guida al Teatro d'Opera

A cura di Aldo Nicastro Guida al Teatro d'Opera Selezionando un’ottantina di autori, illustri o meno (da Adams a Zimmermann), questa guida ha il compito di offrire uno stuzzica..

35,00€

DIONILLA SANTOLINI. Diva inattuale

DIONILLA SANTOLINI. Diva inattuale

Gabriele Cesaretti DIONILLA SANTOLINI. Diva inattuale Si definisce inattuale ciò che non corrisponde alle esigenze del momento: inattuale fu pertanto Dionilla Santolini, contra..

19,00€

VIRGINIA ZEANI - Talento e bellezza.

VIRGINIA ZEANI - Talento e bellezza.

Voinescu Sever VIRGINIA ZEANI - Talento e bellezza.  Virginia Zeani, nata in Romania nel 1925, è uno dei soprani più importanti del secondo dopoguerra, protagonista in Italia –..

25,00€

Marianna Barbieri Nini

Marianna Barbieri Nini

Rescigno Eduardo Marianna Barbieri Nini Un caso certamente strano, e forse del tutto insolito: la nostra limitata conoscenza dei fatti della vita di una grande cantante dell’Ot..

25,00€