• Le ultime produzioni pianistiche di Aleksandr Skrjabin. Poeta, filosofo e mistico

Alessandro Bistarelli
Le ultime produzioni pianistiche di Aleksandr Skrjabin
Poeta, filosofo e mistico
Prologo di Massimiliano Damerini
Prefazione di Marco Albrizio

Questo libro si propone di analizzare la figura del grande compositore russo Aleksandr Nikolaevič Skrjabin (Mosca, 1872-1915) da differenti angolazioni e prospettive: una sorta di mosaico che lega insieme gli aspetti estetici, storici e linguistici afferenti la produzione musicale e quelli filosofico esistenziali. In particolare, attraverso una lettura analitica degli scritti autografi, vengono esaminate le teorie filosofiche e teosofiche che egli pose a fondamento del proprio itinerario creativo. Inoltre, viene presentata un’analisi armonica e strutturale delle ultimissime opere per pianoforte, che fa perno sul sistema linguistico skrjabiniano e cerca di svelarne la logica e l’evoluzione compositiva.
Musicista raffinato e colto, filosofo, teosofo, poeta, pianista concertista, Skrjabin troppo spesso è stato relegato in un ambito marginale e solo recentemente è emerso come uno dei grandi protagonisti della musica del XX secolo. Partendo da Chopin e da Liszt, negli ultimi anni della vita egli elabora una sintassi armonica originalissima e innovativa, che anticipa le tecniche compositive della serialità e approda alla lucida destrutturazione del sistema maggiore-minore. Attraverso l’uso funzionale di un accordo sintetico, attua il principio di equiparazione e convergenza fra melodia e armonia, fra linearità e verticalità. La morte prematura impedì al compositore la realizzazione della sua utopia artistica, il Mysterium: un’opera dove la sinestesia fra le arti e la rivelazione di tutte le latenti facoltà umane avrebbero propiziato il rinnovamento spirituale dell’umanità. Di quest’ultimo progetto nel volume si indagano i lavori preparatori.

Indice-sommario

Prologo
di Massimiliano Damerini
Prefazione di Marco Albrizio
Introduzione


Capitolo 1. Skrjabin o il delirio dell'infinito
Capitolo 2. Skrjabin filosofo, poeta e mistico
Capitolo 3. Analisi estetica e linguistica della tarda produzione pianistica skrjabiniana

Conclusioni

Bibliografia


SET2021
Leggi un estratto
Autore: Alessandro Bistarelli
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2021
Collana Autonomo
Dati tecnici pp. X+198 - formato cm. 17x24 - Con numerosi esempi musicali
Tipo Cartaceo

Le ultime produzioni pianistiche di Aleksandr Skrjabin. Poeta, filosofo e mistico

  • 29,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

Manuale tecnico del pianista concertista

Manuale tecnico del pianista concertista

Piero Rattalino Manuale tecnico del pianista concertista Si dice e si ripete oggi comunemente che nel pubblico della musica “classica” il naturale ricambio generazionale sta di..

17,00€

L'interpretazione pianistica - Teoria, storia, preistoria

L'interpretazione pianistica - Teoria, storia, preistoria

Piero Rattalino L'interpretazione pianistica - Teoria, storia, preistoria La storia dell’interpretazione non può che basarsi su documenti sonori, per l’ovvia ragione che compit..

19,00€

RECITAR SUONANDO. La didattica pianistica del Duemila

RECITAR SUONANDO. La didattica pianistica del Duemila

Piero Rattalino RECITAR SUONANDO La didattica pianistica del Duemila Nel corso dell'Ottocento piovvero sul mercato centinaia di metodi per lo studio del pianoforte. Metodi che..

29,00€

FIRA E ANDREJ. La mia amicizia con Svjatoslav Richter (con CD audio)

FIRA E ANDREJ. La mia amicizia con Svjatoslav Richter (con CD audio)

Andrej Gavrilov FIRA E ANDREJ. La mia amicizia con Svjatoslav Richter Con CD audio allegato: i Notturni di Chopin interpretati da Andrej Gavrilov  Traduzione di Mirco Gallenzi..

43,00€