• L'ULTIMA COPIA. Un viaggio musicale nell’Europa del Settecento

Piero Barbareschi
L’ULTIMA COPIA. Un viaggio musicale nell’Europa del Settecento

Autunno 1772. Un anziano copista musicale, Agostino Busetto, è costretto a fermarsi in una locanda di montagna durante il viaggio di ritorno verso Venezia, sua città natale. In un lungo dialogo con il proprietario ripercorre le tappe della sua vita e della sua carriera, consentendo al lettore di scoprire ed immergersi nell'affascinante mondo musicale dell'Europa del XVIII secolo.
Escludendo il protagonista tutti i personaggi sono reali e le vicende realmente avvenute nella cronologia descritta nella narrazione. Oltre a nomi celeberrimi come Bach, Haendel, Vivaldi, Porpora, Galuppi, Goldoni, Farinelli, che insieme a molti altri Busetto avrà la fortuna di incontrare, un altro personaggio realmente esistito compare inaspettato durante la narrazione condizionando la vita e le azioni del copista: Jan Dismas Zelenka. Autore ancor oggi troppo poco valorizzato, rappresenta con la sua musica straordinaria e la vita ammantata da un alone di mistero un tipico esempio di un musicista geniale che non riuscì a dominare e contrastare gli spietati meccanismi che, allora come oggi, regolavano e condizionavano la carriera e la fama degli artisti, nel suo caso esasperati a tal punto da provocare un totale ed ancora oggi inspiegabile oblio per quasi duecento anni.


Indice-sommario

Introduzione


- Ottobre 1772 - La Locanda
- Febbraio 1720 - Venezia
- Marzo 1730 - Venezia
- Aprile 1730 - Bologna
- Aprile 1730 - Napoli
- La Locanda
- Maggio 1732 - Vienna, Dresda
- Febbraio 1733 - Dresda
- 1734-1740 - Dresda
- La Locanda
- Febbraio 1740 - Parigi
- Marzo 1741 - Londra
- Aprile 1745 - Amsterdam
- Gennaio 1746 - Londra
- Marzo 1762 - Parigi - Versailles
- Settembre 1772 - Dresda
- La Locanda

Appendice


MAR2022 
 
Leggi un estratto
Autore: Piero Barbareschi
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2022
Collana I Racconti della Musica, 58
Dati tecnici pp. VI+170 - formato cm. 15x21
Tipo Cartaceo

L'ULTIMA COPIA. Un viaggio musicale nell’Europa del Settecento

  • 23,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

La misteriosa dedicataria

La misteriosa dedicataria

Aldo Misefari La misteriosa dedicataria Il mistero del Concerto in Mi bemolle maggiore K 271 di Mozart Le circostanze che hanno portato alla composizione del Concerto per pian..

25,00€

JAN DISMAS ZELENKA. La vita e l'opera di un musicista boemo tra Praga, Dresda e Vienna

JAN DISMAS ZELENKA. La vita e l'opera di un musicista boemo tra Praga, Dresda e Vienna

Claudio Bolzan JAN  DISMAS ZELENKA La vita e l'opera di un musicista boemo tra Praga, Dresda e Vienna Formatosi a Praga e a Vienna, attivo fino alla morte come strumentista e ..

31,00€

IN VIAGGIO. Impressioni

IN VIAGGIO. Impressioni

Tatjana Geringas IN VIAGGIO. Impressioni Tatjana Geringas, pianista di talento e studentessa adorata da Stanislav Neuhaus, è la compagna di vita e d'arte di David Geringas, uno..

21,00€

Il suono rosso

Il suono rosso

Elli Stern Il suono rosso Nonostante giorni e giorni di studio ininterrotto, Daniel, giovane violoncellista praghese agli esordi di una brillante carriera concertistica, non ri..

21,00€