• IL MITO E IL SACRO IN RICHARD WAGNER. Sacrificio e redenzione nell’Opera d’arte totale

Pietro Tessarin
IL MITO E IL SACRO IN RICHARD WAGNER
Sacrificio e redenzione nell’Opera d’arte totale

La musica ci emoziona, cura, aizza, incita e ipnotizza. Perché? È la religione, nata dallo spirito di un sacrificio, compiuto dagli uomini in cerchio attorno alla vittima. Il teatro è un cerchio, che circonda l’attore. Il gesto mima il rito; il testo è una preghiera e la musica la ritma. La musica è una religione. Richard Wagner aveva capito tutto e ancora oggi il suo rito si rinnova. Dall’antico Egitto alla Grecia, per le strade di Roma e più su verso i ghiacci del Nord, l’Occidente ha maturato una consapevole identità di sé, che questo libro tenta di svelare attraverso la lettura dei miti che l’hanno saputa edificare passo dopo passo. Siamo in un laboratorio con un microscopio in grado di osservare i filamenti del nostro DNA. È stato René Girard a costruirlo per primo a cavallo tra XX e XXI secolo al quale il libro è dedicato assieme a Richard Wagner, che un secolo prima l’aveva messo in musica coi suoi Drammi. L’ultimo capitolo osserva come questo ideale laboratorio continui a mostrarsi valido anche sul palcoscenico del Bol’šoj nel 1940, quando ad Ejzenštejn fu commissionata la regia della Valchiria, secondo capitolo dell’Anello del Nibelungo di Wagner.
 

INDICE - SOMMARIO

PREFAZIONE METODOLOGICA
INTRODUZIONE

Parte Prima

MITO, RITO E SACRO: LA TRAGEDIA ATTICA

Capitolo 1. LA NASCITA DELLA TRAGEDIA: L'IMPORTANZA DEL RITO SACRIFICALE
1.1. IL DESIDERIO, LA SUA METAMORFOSI MIMETICA E LA NASCITA DELLA CULTURA SECONDO L'ANTROPOLOGIA DI RENE® GIRARD
1.2. IL MITO: REMINESCENZA TRASFIGURATA DELL'ASSASSINIO FONDATORE
1.3. LA NASCITA DELLA TRAGEDIA DALLO SPIRITO DEL SACRIFICIO SECONDO L'ANTROPOLOGIA DI GIUSEPPE FORNARI 
1.3.1. L'ORFISMO E I MISTERI DI ELEUSI SULLO SFONDO DELLA TRAGEDIA ATTICA
1.3.2. LA TRAGEDIA E LA RIUTILIZZAZIONE DEI MOTIVI DELL'ORFISMO E DI ELEUSI
1.3.3. IL PRINCIPIO DELL'IMPERSONALIT» TRAGICA 
1.3.4. LA RIVELAZIONE DEL SACRO NE LE BACCANTI DI EURIPIDE
1.3.5. IL PRINCIPIO DI SEDUZIONE NEL RAPPORTO DIONISO-PENTEO
1.3.6. LA NASCITA DEL LINGUAGGIO DAL SACRIFICIO 
1.3.7. LA FUNZIONE DELLA MASCHERA E DEL CORO NELLA TRAGEDIA 

Capitolo 2. IL FALLIMENTO DELLA RIFONDAZIONE SACRIFICALE DIONISIACA NEL PENSIERO DI NIETZSCHE 
2.1. IL FILOSOFO E IL SUO DOPPIO: LA TEORIA MIMETICO-TRIANGOLARE NEL RAPPORTO NIETZSCHE-WAGNER 
2.2. DIONISO SMASCHERATO: LA RIVELAZIONE DELLA MORTE DI DIO 
2.3. CON GIRARD, OLTRE GIRARD: INTERVISTA A GIUSEPPE FORNARI 

Parte Seconda
LA TRAGEDIA ATTICA E IL DRAMMA IN RICHARD WAGNER

Capitolo 1. L'iMPORTANZA DEL RITO SACRIFICALE NEL GESAMTKUNSTWERK WAGNERIANO 
1.1. IL MITO E IL SACRO: IL ``DRAMMA DELL'AVVENIRE'' DI RICHARD WAGNER
1.2. L'ORIGINE DEL LINGUAGGIO SECONDO WAGNER E LA SUA IMPORTANZA PER IL DRAMMA DELL'AVVENIRE
1.3. LA TRAGEDIA, LA SUA RISORSA RELIGIOSA E IL ``NUOVO SACERDOTE'' SUL PALCOSCENICO: L'ATTORE
1.4. IL DRAMMA WAGNERIANO E IL SUPERAMENTO DEL DUELLO TRA I DOPPI: IL TEMA DELLA ``REDENZIONE''
1.5. ESERCIZI DI RILETTURA DE L'ANELLO DEL NIBELUNGO DI RICHARD WAGNER
1.6. LA RIFONDAZIONE DEL TEATRO-TEMPIO: BAYREUTH 
1.7. MITO E GESTALT. L'UNIONE DELLE ARTI E LA MUSICOLOGIA FUTURIBILE: INTERVISTA AL Maestro QUIRINO PRINCIPE

Capitolo 2. LA RILETTURA REGISTICA DEL DRAMMA WAGNERIANO 
2.1. LA COMPLESSA DIFFUSIONE DELLA MUSICA WAGNERIANA IN RUSSIA
2.2. GLI STRUMENTI DI LAVORO DI EJZENSıTEJN: VSEVOLOD EMIL'EVICı MEJERCHOL'D E ADOLPHE APPIA 
2.3. IL PREAMBOLO ALLA VALCHIRIA: GLI SCRITTI DI EJZENSıTEJN SULLA CONCEZIONE DEL MITO IN WAGNER 
2.4. LA RICOSTRUZIONE DELLA REGIA DI VALCHIRIA

Atto I
Atto II
Atto III
Nota bibliografica
APPENDICE ICONOGRAFICA


GEN2019

Leggi un estratto
Autore: Pietro Tessarin
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2019
Collana I racconti della musica, 41
Dati tecnici Pagine VIII+248 - formato cm. 15x21
Rassegna stampa
Tipo Cartaceo

IL MITO E IL SACRO IN RICHARD WAGNER. Sacrificio e redenzione nell’Opera d’arte totale

  • 25,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

TRISTAN e ISOLDE. Il canto della notte

TRISTAN e ISOLDE. Il canto della notte

Adele Boghetich TRISTAN e ISOLDE. Il canto della notte Tristan und Isolde non è solo il “monumento al meraviglioso sogno dell’amore” che Wagner volle erigere nel vento magico d..

19,00€

Richard Wagner

Richard Wagner

Vincenzo Ramón Bisogni Richard Wagner Das Rheingeld, un fiume di danaro - ovvero Richard und Minna u. Mathilde u. Cosima u. Ludwig u. ... Parallela a quella del geniale composi..

19,00€

Richard Wagner. PARSIFAL e il segreto del Graal

Richard Wagner. PARSIFAL e il segreto del Graal

Adele Boghetich Richard Wagner. PARSIFAL e il segreto del Graal Prefazione di Guido Salvetti Oratorio della redenzione, solenne rappresentazione di congedo prima dell’eterno..

19,00€

MANUALE WAGNERIANO PER LA DISABILITÀ. Ideologia e metodo per una didattica inclusiva

MANUALE WAGNERIANO PER LA DISABILITÀ. Ideologia e metodo per una didattica inclusiva

Angelo Dolce MANUALE WAGNERIANO PER LA DISABILITÀ Ideologia e metodo per una didattica inclusiva È possibile insegnare a disabili gravi senza saperli immaginare diversamente? ..

25,00€