• Storia del Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" di Roma

DISPONIBILE DAL 16 OTTOBRE 2017

Fino al 1870 Roma, a differenza di tutte le maggiori città italiane, non aveva una scuola di musica pubblica, conservatorio o liceo musicale che fosse. I tentativi nati in seno all’Accademia di Santa Cecilia di istituire un liceo musicale incontrarono la ferma opposizione del papa Pio IX che considerava il liceo qualcosa di “troppo liberale”. Si deve all’iniziativa di due appassionati musicisti romani, il pianista Giovanni Sgambati e il violinista Ettore Pinelli, l'istituzione di una “Scuola gratuita” di pianoforte e violino cui si aggiunsero col tempo docenti di altri strumenti. La presa di Porta Pia e l’ingresso di Vittorio Emanuele II al Quirinale  misero le ali alla Scuola tanto che nel 1877 divenne il Liceo Musicale della Reale Accademia di Santa Cecilia.
Ricorrendo nel 2017 il 140° anno dalla fondazione del Liceo, dal 1923 Conservatorio “S. Cecilia”, Domenico Carboni (per 9 anni allievo e per 31 docente e bibliotecario) ha voluto ripercorrere questo lungo cammino che termina nel 1999 quando la legge di riforma 508 ha trasformato la fisionomia storica dei conservatori facendone Istituti di Alta Formazione di livello universitario. È una grande storia ricostruita attraverso i documenti ma senza tralasciare notizie inedite, curiosità e le memorie dei protagonisti più celebri. 

Prefazione di Roberto Giuliani e Adolfo Vannucci

SEIPRONTO


Leggi un estratto
Autore: Domenico Carboni

 
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2017
Collana Note ceciliane
Dati tecnici pag. XVI+848 - Illustrato - f.to cm. 17x24 - Cartonato
Tipo Cartaceo

Storia del Conservatorio di Musica "Santa Cecilia" di Roma

  • Autore: Carboni Domenico
  • Codice: 978-88-6540-183-5
  • Disponibilità: Disponibile
  • 49,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

TUTTE LE LETTERE DI MOZART. L’epistolario completo della famiglia Mozart - 1755-1791

TUTTE LE LETTERE DI MOZART. L’epistolario completo della famiglia Mozart - 1755-1791

Presentazione di Sandro Cappelletto Le lettere di Wolfgang Amadeus Mozart e dei suoi familiari sono, per mole e ricchezza di dettagli, il più importante epistolario di un musici..

89,00€

Ricerca e Musica

Ricerca e Musica

Alfred Cortot, nato a Nyon nel 1877, non dimostra fin da bambino, al contrario di quasi tutti gli altri grandi pianisti, alcuna particolare predisposizione per la musica, ma siccom..

20,00€

IL DIARIO DI NANNERL MOZART. Con l'Intervista a Nannerl che parla del fratello Wolfgang  e con l'aggiunta di Scritti di Mozart

IL DIARIO DI NANNERL MOZART. Con l'Intervista a Nannerl che parla del fratello Wolfgang e con l'aggiunta di Scritti di Mozart

Presentazione di Marco Murara   Un vero spaccato della vita quotidiana di Nannerl Mozart e del padre Leopold rimasti soli a Salisburgo dopo il definitivo trasferimento di Wolfgan..

25,00€

MUSICA E CERVELLO. Mito e Scienza

MUSICA E CERVELLO. Mito e Scienza

Questo saggio vuol essere una sintesi di quanto le Neuroscienze offrono costantemente alla nostra attenzione sull’affascinante rapporto Musica-Cervello. L’esplorazione di un perco..

20,00€