• Sergej Prokofiev. La vita, la poetica, lo stile
Se si scorre il catalogo delle opere di Prokofiev si capisce subito quanto vasti fossero i suoi interessi di creatore: opere, musiche di scena, sinfonie, concerti, lavori sinfonico-corali, da camera, solistici. Nessun grande compositore del Novecento, e nemmeno dell’Ottocento, presenta una così ampia sventagliata di generi trattati o, meglio, nessuno ha lasciato tracce profonde in ogni campo della musica. Per trovare un altro Prokofiev bisogna risalire al Settecento e imbattersi in Mozart. Sia Mozart sia Prokofiev sono innanzitutto drammaturghi e in ogni fase della loro attività compongono opere liriche. Ma, al contrario di un Verdi o di un Wagner, non concentrano nel teatro tutto il loro impegno creativo. I tempi di Prokofiev non sono in verità i tempi di Mozart. Il pubblico del Settecento “consuma” almeno al 90% musica contemporanea e chiede al compositore novità e novità, il pubblico del Novecento è soprattutto consumatore di musica stagionata e chiede all'interprete ciò che l’avido dente del tempo non ha potuto sgretolare. Perciò Prokofiev, peraltro fecondissimo creatore, compone molto meno di Mozart. Però è “mozartiano” di spirito e si misura anche in un campo, la musica da film, che per ragioni anagrafiche non compariva nel cosmo mozartiano. Possiamo d’altra parte dar per certo che, se fosse stato al servizio di un principe-arcivescovo, Prokofiev avrebbe scritto musica sacra in quantità. Musicisti, entrambi, intus et in cute. Entrambi, ben consci del loro genio, arroganti in quanto uomini. Tormentati entrambi in vita, entrambi indomabili, entrambi, in senso lato, libertini di spirito. Di Mozart sappiamo ormai tutto quel che era possibile sapere. Di Prokofiev non ancora. Ma è compito imprescindibile del XXI secolo studiarlo e capirlo.
Leggi un estratto
Autore: Rattalino Piero
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2003
Collana I racconti della musica
Dati tecnici pp. 275 - formato 15x21
Rassegna stampa [...] E i modi di questo incarnarsi sono anche il filo rosso di un libro utile allo studioso quanto accessibile all'appassionato. *(Alberto Cantù, Il Giornale)*. [...] Un libro che ci voleva, dunque, da leggere tutto d'un fiato e da rileggere ogni qualvolta ci sarà dato incontrare la straordinaria musica di Sergej Sergejevic. *(Stefano del Seta, MUSICA)*. [...] Piero Rattalino, musicologo e grande espero del pianismo, restituisce al geniale compositore tutta la statura e l'incisività che merita in un ritratto che ne narra l'estetica e lo stile.... *(Leonetta Bentivoglio, La Repubblica)*. [...] Lo sforzo di Rattalino è di ricondurre a unità questa conoscenza frammentaria del musicista.... *(Corrado Augias, Il Venerdì di Repubblica)*. [...] Il denso saggio di Piero Rattalino è l'opera di un musicologo ammirato nel mondo.... *(Quirino Principe, Il Sole-24 Ore)*. [...] Un itinerario di Piero Rattalino. Prokofiev, l'indomabile genio. *(Roberto Delera, Corriere della Sera)*. [...] Rattallino (...) tratteggia più rapidi scorci biografici e scegli e di soffermarsi su alcune opere, spesso raccontate dal punto di vista degli interpreti. *(Sandro Cappelletto, La Stampa)*.
Tipo Cartaceo

Sergej Prokofiev. La vita, la poetica, lo stile

  • Autore: Rattalino Piero
  • Codice: 978-88-87203-22-6
  • Disponibilità: Disponibile
  • 20,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

Sergej Rachmaninov. Il Tataro

Sergej Rachmaninov. Il Tataro

La vita di Rachmaninov è nettamente divisa in tre distinti periodi. A nove anni egli entra in conservatorio, abbandonando per ragioni di famiglia un altro cammino che per lui, appa..

15,00€

Guida alla Musica Pianistica

Guida alla Musica Pianistica

Questa Guida ha un approccio diretto, personale: un compromesso ideale fra piacevolezza della lettura e informazione critica - Oltre 2000 composizioni esaminate - Oltre 300 anni di..

45,00€

Šostakovič. Continuità nella musica, responsabilità nella tirannide

Šostakovič. Continuità nella musica, responsabilità nella tirannide

Il libro nasce dal proposito di analizzare e spiegare il significato complessivo della lunga vicenda esistenziale e creativa di Dmitrij Šostakovič, nato suddito dello zar in una fa..

25,00€

FRANCIS POULENC. Una biografia

FRANCIS POULENC. Una biografia

Questa è la prima biografia in italiano del compositore francese Francis Poulenc (Parigi 1899-1963). La Francia gli ha dedicato molti studi, elogiandolo quasi a guisa di eroe nazio..

23,00€