• Leonard Bernstein. Un'anima divisa in due
Viveva la dissociazione psichica come normalità. Compositore che dirige, direttore che compone. Autore di musica ebraica dall'intricato simbolismo cabalistico e di musical inneggianti al vitalismo americano. Carattere scisso tra picchi maniacali e abissi depressivi. Marito e padre, capace di restare fedele alla memoria della donna amata nei lunghi anni in cui le sopravvisse, e uomo dalla seduttività compulsiva, incontrollabile. Intellettuale raffinato, latinista, esperto di linguistica e filosofia, e sboccato yankee incline ad un look da matricola universitaria. Per lui la musica non fu mai un fine, ma solo la via più diretta da un cuore ad un altro. Le sue trasmissioni televisive iniziarono ai Classici un'intera generazione, facendo degli Stati Uniti una delle tre nazioni col più alto numero di strumentisti dilettanti. Cercò di lasciare un segno creativo: il capolavoro per il quale tutto era una preparazione. Morì convinto di avere fallito. Oggi la sua musica, presaga del ritorno all'uomo e alla sua natura problematica; testimone del collasso delle ideologie, e il trionfo dell'intelligen-za emotiva: le sue sinfonie, le opere liriche, i concerti, stanno conoscendo una riscoperta irrefrenabile. Leonard Bernstein, sempre più, in quest'epoca di catastrofe del materialismo, si sta rivelando il cantore di un nuovo Umanesimo: un'“elegia della solitudine” dove l'alienazione umana celebra, nel ritorno agli affetti privati, la sua vittoria sul male di vivere. Contiene discografia ragionata
Leggi un estratto
Autore: Zignani Alessandro
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2009
Collana Grandi Direttori
Dati tecnici pp. 156 - formato cm. 15x21
Tipo Cartaceo

Leonard Bernstein. Un'anima divisa in due

  • 20,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

Guida alla Musica Sinfonica

Guida alla Musica Sinfonica

Da Bach a Beethoven, da Mahler ai contemporanei: una Guida all'ascolto attivo e critico delle pagine sinfoniche che hanno fatto, e fanno, la Storia della musica, inquadrate nella l..

35,00€

Carlo Maria Giulini - Una demonica umiltà

Carlo Maria Giulini - Una demonica umiltà

“Ho smesso di dirigere quando non avevo più paura di dirigere”: così Carlo Maria Giulini giustificò il suo ritiro dal podio, ultraottantenne. In questo timore reverenziale per la m..

20,00€

Leonard Bernstein. Un'anima divisa in due (PDF)

Leonard Bernstein. Un'anima divisa in due (PDF)

Viveva la dissociazione psichica come normalità. Compositore che dirige, direttore che compone. Autore di musica ebraica dall'intricato simbolismo cabalistico e di musical inneggia..

11,00€

MUSICA n. 128 - Luglio-Agosto 2001

MUSICA n. 128 - Luglio-Agosto 2001

 

Interivista ad Angela Gheorghiu - I novant’anni di Giancarlo Menotti - Leonard Bernstein - Galina Ustvolskaya - La Reverdie Leggi un estratto Autore:..

10,00€