• Yehudi Menuhin - L'Orfeo tragico
Yehudi Menuhin (1916-1999), “il violino del secolo”, è un prodigio di musica allo stato puro: un Orfeo in cui l’Istinto si fa Rivelazione. Senza essere “addestrato” da virtuoso, restituisce con agio assoluto il Concerto in re maggiore di Paganini ma sa anche, dodicenne, affrontare e risolvere nella stessa sera un Concerto di Bach, quelli di Beethoven e di Brahms con la Filarmonica di Berlino direttore Bruno Walter, Einstein che gli dice “Ora so che Dio esiste”, Arrau il quale nota: “la musica fluiva da lui come se il dio lo usasse quale messaggero”. A vent’anni, dopo un tour planetario, alla prima di tante crisi a venire, come Orfeo si volta indietro per razionalizzare quello che gli dei gli hanno dato e come Orfeo quando guarda Euridice, gli dei gli negano la maestria naturale e suprema d’un tempo. Per una carriera lunga settanta anni, resta il grande musicista e didatta, l’umanista e filantropo, l’idealista utopico, colui che saprà vivere proiettato nel futuro, anche come direttore d’orchestra, fino all’ultimo respiro. Discografia a cura di Carlo Bellora
Leggi un estratto
Autore: Cantù Alberto
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2006
Collana Grandi Violinisti
Dati tecnici pp. 248 - ill., formato 15x21
Rassegna stampa [...] ...dai primi concerti a otto anni agli incontri fatali con Enesco e Busch.... *(L'Espresso)*. [...] ...per mano della prestigiosa penna di Alberto Cantù, una biografia che ha tutto l'aspetto di un romanzo. *(Silvia Mancini, Archi magazine)*.
Tipo Cartaceo

Yehudi Menuhin - L'Orfeo tragico

  • Autore: Cantù Alberto
  • Codice: 978-88-87203-45-5
  • Disponibilità: Disponibile
  • 19,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

Camillo Sivori. Carteggi del grande violinista e compositore allievo di Paganini

Camillo Sivori. Carteggi del grande violinista e compositore allievo di Paganini

Camillo Sivori è giustamente considerato l'unico allievo di Niccolò Paganini, perché ha avuto dal grande Maestro quelle lezioni di violino che l'hanno reso il suo erede e celebre i..

41,00€

Jascha Heifetz - L'Imperatore solo

Jascha Heifetz - L'Imperatore solo

Jascha Heifetz (1900?-1987) è stato il violinista più influente dopo Paganini. Con un terremoto epocale che muove dal concerto alla Carnegie Hall di New York il 27 ottobre 1917, He..

19,00€

David Oistrakh - Lo splendore della coerenza

David Oistrakh - Lo splendore della coerenza

David Fëdorovich Oistrakh (Mosca 1908-Amsterdam 1975) ha fatto la storia del violino nel Novecento. Amico, collaboratore e interprete esemplare di Shostakovich e Prokofiev, concert..

20,00€

Yehudi Menuhin - L'Orfeo tragico (PDF)

Yehudi Menuhin - L'Orfeo tragico (PDF)

Yehudi Menuhin (1916-1999), “il violino del secolo”, è un prodigio di musica allo stato puro: un Orfeo in cui l’Istinto si fa Rivelazione. Senza essere “addestrato” da virtuoso, re..

11,00€