• GIACOMO PUCCINI. Bello e... possibile
Come le tante sue creature teatrali, Puccini richiama irresistibilmente amore rendendo arduo il porsi criticamente “terzi” nel parlarne. Ci siam quindi rifatti a un Diderot che considerava la naïveté più vicina alla verità che non il pregiudizio per condurre da innamorati, con innocente buonafede, un ragionato viaggio d'amore nel mondo pucciniano, nel suo non lungo excursus esistenziale per concluderlo, come Toscanini, al punto in cui il Maestro è morto, convinti anche noi che siano i primi due atti di Turandot a costituire la più bella e compiuta opera del '900 musicale. “Se si scrive di donne va intinta la penna nell'arcobaleno” filosofeggiava ancora il Diderot e tale inchiostro iridato lo ebbe a iosa Puccini quando rivestì di note le sue donne, uomo di mondo e maestro di prodigi emotivi, indissolubilmente bello e... possibile (Ahi, quanto!). Con un Massenet di ben differenziata identità, al nostro Giacomo sarebbe comunque da riconoscere una preziosa unicità per quel suo mixage intellettualmente superiore dove sembrava fosse il cuore a condurre il gioco, ma era un raffinato estro creativo a dare spazio a meditazioni e ripensamenti, sapienza speculativa ed istinto con innovative prospettive del teatro d'opera contemporaneo.
Leggi un estratto
Autore: Ramón Bisogni Vincenzo
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2014
Collana I Racconti della Musica
Dati tecnici pp. IV+240 - f.to cm. 15x21
Tipo Cartaceo

GIACOMO PUCCINI. Bello e... possibile

  • 19,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

JUANITA CARACCIOLO. Una breve e fulgida stella tra Puccini e Mascagni

JUANITA CARACCIOLO. Una breve e fulgida stella tra Puccini e Mascagni

Juanita Caracciolo, nonostante sia stata definita da Rodolfo Celletti «probabilmente il soprano più rigorosamente e squisitamente lirico della sua epoca per voce, aspetto, gusto, i..

25,00€

Alfredo Catalani

Alfredo Catalani

Tutti conoscono “Ebben ne andrò lontana”, ma molti ignorano da dove questo brano proviene e da chi fu composto. Alfredo Catalani. Ecco un nome che con il passare del tempo è caduto..

25,00€

L'universo di Puccini da Le Villi a Turandot

L'universo di Puccini da Le Villi a Turandot

Introduzione di Daniele Gatti NUOVA EDIZIONE Da Manon Lescaut, il primo capolavoro, a Turandot che è l’ultimo melodramma “popolare”, fanno dieci colpi e altrettanti centr..

20,00€

Edoardo Camera. Il baritono di Puccini (PDF)

Edoardo Camera. Il baritono di Puccini (PDF)

Collega di Tamagno, Borgatti, De Reské, De Lucia, Garbin e De Marchi, di Hariclea Darclée, Angelica Pandolfini e Adelina Stehle, Edoardo Camera visse i suoi anni più ardenti in que..

19,00€