• Il suono rivelato. Una storia della musica
La storia della musica raccontata come un romanzo. I significati segreti, i retroscena biografici, gli eterni equivoci che sempre accompagnano la sorte, nel tempo, di ogni capolavoro, vengono alla luce in una narrazione antiaccademica dal fascino di un thriller. Questo libro rivela ciò che i manuali non dicono: simboli, intrecci tra le arti, sottintesi spirituali e allusioni cifrate. Sotteso a tutto questo, un approccio rivoluzionario basato su tre prospettive parallele: tre portali da cui accedere all’avventura del linguaggio più misterioso mai elaborato dalla civiltà umana. Che cosa dice la musica? Come se ne decifra il senso più riposto? Come può, il genio, rendere universale la propria esperienza di uomo? E soprattutto: perché, ad un certo punto, ciò che era nato per descrivere l’Armonia del mondo, si è allontanato dalla natura? La morte della musica nell’èra moderna, è il “basso continuo” sulle cui funebri sequenze si sviluppa questo gigantesco teatro dei suoni. Al centro della vicenda, Beethoven, con la sua smania di assoluto. La musica elevata a rito, officio di un umanesimo che aveva nel proprio slancio ideale i germi della sua progressiva corruzione. Le “voci interiori” dei Romantici, e la visionaria utopia wagneriana di fare dell’opera d’arte totale la reden-zione dell’anima alla sua patria d’origine. Oggi che tutto ciò è memoria, e stele funebre, questo libro cerca la chiave per riportare una civiltà ormai morente alla linfa che un giorno diede ali al suo volo di luce. Il tutto, in una forma tanto più didattica quanto meno è sistematica. Nella convin-zione che solo il contrappunto delle idee, sia vera “storia”.
Leggi un estratto
Autore: Zignani Alessandro
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2010
Collana Autonomo
Dati tecnici pp. IV+188 - formato cm. 17x24
Rassegna stampa Questo libro sarebbe un formidabile strumento didattico da portare all’interno delle nostre scuole, perché è prodigiosamente anti-scolastico (soprattutto per un Paese come il nostro), ossia fondamentalmente intelligente e illuminante. Ma proprio perché è tale, non verrà mai preso in considerazione. Ma fortunatamente i lettori non mancano, nemmeno quelli intelligenti. Saranno loro, infatti, a godersi questa meravigliosa lettura formativa. (Andrea Bedetti, www.guidesupereva.it).
Tipo Cartaceo

Il suono rivelato. Una storia della musica

  • 19,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

Il canto sospeso

Il canto sospeso

L’arte e la vita, l’alterno inesprimibile rapporto che lega, quasi due opposti inconciliabili, due dimensioni del nostro essere, e del mondo intero. L’arte, la musica, ma non solo,..

12,91€

Il terzo uomo di Mussolini

Il terzo uomo di Mussolini

Il Terzo Uomo di Mussolini e altre varianti alle Fonti della Storia d'Italia. Da Verdi alla Prima Crociata Il 28 aprile del 1945 Benito Mussolini veniva giustiziato a Bonzanigo, su..

12,91€

Il nuovo catalogo Hess delle opere di Beethoven

Il nuovo catalogo Hess delle opere di Beethoven

I cataloghi delle opere dei compositori del passato sono sempre stati considerati appannaggio di specialisti e studiosi. Pedanti sequenze di numeri e numeretti, riferimenti incroci..

25,00€

ESTETICA DELLA MUSICA. Una introduzione

ESTETICA DELLA MUSICA. Una introduzione

PERCHE' QUESTO LIBRO? Molto spesso i musicisti che escono dai nostri Conservatori sono ritenuti carenti di quella formazione di base, di tipo multidisciplinare, che dovrebbe carat..

25,00€