• Artur Rubinstein - Lo Sciupafemmine
Tra il 1968 e il 1980 Artur Rubinstein, nato nel 1887, scrive l’autobiografia mettendo insieme milleduecento pagine nelle quali non solo racconta di sé ma dipinge un personaggio da consegnare alla storia, un personaggio che, dotato da Madre Natura di enormi potenzialità, passa lentamente dalla dissipazione all'autocoscienza ed infine alla saggezza. Questo percorso è in sostanza veritiero. E tuttavia il personaggio è costruito - sagacemente costruito - attraverso la smussatura di molti angoli e attraverso la messa in ombra o la soppressione o l’enfatizzazione di certi particolari. L’autobiografia non è agiografica, questo no, ma la realtà dell'uomo e dell'artista è un po’ più complessa e un po’ più contradditoria di come vi appare. In fondo, però, Rubinstein stesso ci dà la chiave per capirlo veramente, più che in milleduecento pagine, in due frasi che pronuncia in un convegno e che cita di passata nell'autobiografia: “Amando la vita come io l’amo, sono pervenuto alla conclusione che i brutti periodi sono necessari affinché ci si possa rendere conto di quanto sia meravigliosa e interessante. Le mie decisioni sono sempre state il frutto di una scelta fra due alternative e alla fine è sempre stata la spinta della passione ad avere la meglio”. Ciò vale sia per l'uomo che per l'artista, anzi, per il concertista che resta sulla scena per ben settantasei anni, dall'esordio a Berlino nel 1900 all’ultimo recital a Londra nel 1976. La passione guida il cammino di Rubinstein, e alla sua passione. Discografia a cura di Marco Iannelli
Leggi un estratto
Autore: Rattalino Piero
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2006
Collana Grandi Pianisti
Dati tecnici pp. 216 - formato cm. 15x21
Rassegna stampa [...] Il risultato è un libro accattivante che pure non si sottrae alla riflessione critica. *(Alice Bertolini, Suonare News)*. [...] E la sua passione per il gentil sesso diviene un refrain dell'intero libro, con siparietti nei quali Rattalino si concede pure il vezzo di giocare con diversi registri retorici. *(Emanuele Arciuli, Il Giornale della Musica)*.
Tipo Cartaceo

Artur Rubinstein - Lo Sciupafemmine

  • Autore: Rattalino Piero
  • Codice: 978-88-87203-47-9
  • Disponibilità: Disponibile
  • 15,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

L'interpretazione pianistica - Teoria, storia, preistoria

L'interpretazione pianistica - Teoria, storia, preistoria

La storia dell’interpretazione non può che basarsi su documenti sonori, per l’ovvia ragione che compito dell’interprete è di trasformare in suono ciò che il compositore ha vergato ..

19,00€

Artur Rubinstein - Lo Sciupafemmine (PDF)

Artur Rubinstein - Lo Sciupafemmine (PDF)

Tra il 1968 e il 1980 Artur Rubinstein, nato nel 1887, scrive l’autobiografia mettendo insieme milleduecento pagine nelle quali non solo racconta di sé ma dipinge un personaggio da..

11,00€

MUSICA n. 048 - Febbraio-Marzo 1988

MUSICA n. 048 - Febbraio-Marzo 1988

 

Grande servizio speciale dedicato ad Artur Rubinstein con discografia completa. La storia del Concerto di Capodanno. Il Faust in disco. Jascha Heifetz. Haydn secondo Brendel. Miche..

10,00€