• Achille Cattaneo e i concerti nella Varese fascista
Presentazione di Marco Aceti - Prefazione di Cesare Fertonani Era da poco nata la Provincia di Varese quando, durante una “passeggiata”, alcuni imprenditori, uomini di cultura e delle istituzioni decisero di fondare in città una società concertistica. Nacque così Il Raduno delle Arti, che organizzò concerti in Sala Veratti e nel Salone degli Estensi. A Varese suonarono Claudio Arrau, Carlo Zecchi, Enrico Mainardi, Gaspar Cassadó, il Quartetto Kolisch, Arturo Benedetti Michelangeli e spesso si esibirono nella Città Giardino prima che a Milano. Dopo una breve interruzione la società concertistica riprese la sua attività come Gruppo Amici della Musica, grazie all’illuminato mecenatismo di Achille Cattaneo, imprenditore conciario della Valle Olona, presenza attenta e preziosa durante tutte le undici stagioni concertistiche che dal 1929 al 1941 portarono la cultura musicale a Varese a un livello internazionale.
Leggi un estratto
Autore: Mainardi Matteo
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2015
Collana Musica e Storia
Dati tecnici pp. XII+200 - formato 15x21
Tipo Cartaceo

Achille Cattaneo e i concerti nella Varese fascista

  • Autore: Mainardi Matteo
  • Codice: 978-88-6540-139-2
  • Disponibilità: Disponibile
  • 19,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

Il terzo uomo di Mussolini

Il terzo uomo di Mussolini

Il Terzo Uomo di Mussolini e altre varianti alle Fonti della Storia d'Italia. Da Verdi alla Prima Crociata Il 28 aprile del 1945 Benito Mussolini veniva giustiziato a Bonzanigo, su..

12,91€

L'Orchestra del Reich. I Berliner Philharmoniker e il Nazionalsocialismo (PDF)

L'Orchestra del Reich. I Berliner Philharmoniker e il Nazionalsocialismo (PDF)

Nel 1933, quando Hitler viene nominato cancelliere del Reich tedesco, i Berliner Philharmoniker, l’istituzione culturale forse più prestigiosa della Germania, sono in gravissima cr..

15,00€