• Liszt pianista. Tecnica e ideologia
Del pianista Liszt si è parlato e si parla molto spesso, rilevandone le straordinarie doti, lo straordinario successo, la straordinaria invenzione del recital che ha arricchito e modificato il panorama della vita musicale, la straordinaria costellazione dei suoi allievi. Ma il Liszt pianista non è in realtà monolitico, come non lo è il compositore, la sua evoluzione fu molto profonda e lo portò di volta in volta su posizioni ideologiche e culturali che, pur nella fondamentale coerenza della loro successione, sono in contrasto l’una con l’altra. Dopo un breve capitolo introduttivo l’Autore fissa e analizza in quattro tappe il cammino di Liszt: la fase Biedermeier, la fase rivoluzionaria, la fase illuministica, la fase visionaria. Mancando del tutto i documenti storici dell’arte sonora di Liszt non è possibile raggiungere alcun risultato critico accertabile e accertato e verificabile dal lettore. Ma l’insieme delle testimonianze storiche indirette permette di giungere all’ipotesi che Liszt sia stato il maggiore fra gli artisti che si sono dedicati alla tastiera del pianoforte e che la sua ideologia rivoluzionaria, attenuata da lui stesso e successivamente corretta o, per meglio dire, deviata dai suoi successori, presenti germi ancora vitali che potranno essere ripresi e sviluppati. In definitiva, la tesi di fondo del volume è che il pensiero di Liszt non appartenga solo alla storia ma anche all’attualità e che, in quanto tale, possa ridiventare operativo.
Leggi un estratto
Autore: Rattalino Piero
Caratteristiche
Anno di pubblicazione 2016
Collana Autonomo
Dati tecnici pp. IV+156 - f.to cm. 17x24 - con esempi musicali
Tipo Cartaceo

Liszt pianista. Tecnica e ideologia

  • Autore: Rattalino Piero
  • Codice: 978-88-6540-155-2
  • Disponibilità: Disponibile
  • 20,00€



Fai una domanda

Prodotti Collegati

Manuale tecnico del pianista concertista

Manuale tecnico del pianista concertista

Si dice e si ripete oggi comunemente che nel pubblico della musica “classica” il naturale ricambio generazionale sta diventando problematico e che questo fenomeno colpisce particol..

17,00€

L'interpretazione pianistica - Teoria, storia, preistoria

L'interpretazione pianistica - Teoria, storia, preistoria

La storia dell’interpretazione non può che basarsi su documenti sonori, per l’ovvia ragione che compito dell’interprete è di trasformare in suono ciò che il compositore ha vergato ..

19,00€

Guida alla Musica Pianistica

Guida alla Musica Pianistica

Questa Guida ha un approccio diretto, personale: un compromesso ideale fra piacevolezza della lettura e informazione critica - Oltre 2000 composizioni esaminate - Oltre 300 anni di..

45,00€

MUSICA n. 070 - Ottobre-Novembre 1991

MUSICA n. 070 - Ottobre-Novembre 1991

 

Boulez-Ring - Couperin - Barenboim-Vivaldi - Hvorostovski - Fernández - Horowitz-video - Katzaris - Sutherland - Tutto Webern - Come suonava Chopin - Hotter - La Sonata di Liszt. ..

10,00€